Berenice Scarabelli

Berenice Scarabelli

Bellezza Sostenibile

gruppo dei pari
Il gruppo dei pari

Hai mai sentito parlare di gruppo dei pari?

Dal momento che siamo esseri sociali, le persone che frequentiamo maggiormente sono quelle che determinano la qualità della nostra vita. Queste persone sono dette anche gruppo dei pari. È stato notato e studiato che:

Il tuo reddito rispecchia la media delle 5 persone che frequenti di più.

Ogni 90 gg una di queste persone cambia… per cui scegli molto bene chi desideri frequentare!

È importante essere consapevoli di che persone si frequentano perché sono il “termometro” del proprio successo o insuccesso. Queste 5 persone sono definite il tuo “gruppo dei pari”.

Attenzione, non sto dicendo che dipende da loro l’esito del tuo successo o insuccesso, ma sono un pò la cartina tornasole di come ti stai rapportando, relazionando e socializzando con il mondo esterno.

Il modeling ed il gruppo dei pari

Il modeling è una delle principali forme di apprendimento che già i bambini in tenera età utilizzano per apprendere proprio guardando cosa fanno i propri genitori (non ti dice niente la frase “la mela non cade lontano dall’albero”?). Anche in fase adulta tendiamo ad imitare, forse a livello inconscio, le persone che ci piacciono di più perchè entriamo in empatia e confidenza con loro.

Sicuramente la vita è un continuo apprendimento e crescita, diventare la persona che si desidera essere è un processo infinito. Il sentire di andare nella giusta direzione, di lavorare su di sé, di mettersi in gioco e di non accontentarsi né della mediocrità né nel volersi assuefare con distrazioni che non portano a nulla, continuano a mantenere entusiasmo della vita. E soprattutto a mantenere il senso di ciò che si sta facendo.

E con il gruppo dei pari giusto per te, tutto questo avrà molta più leggerezza ed entusiasmo.

Ti è mai capitato di trovarti in un gruppo di persone e pensare “che belle persone, è proprio un piacere parlare con loro” oppure al contrario ” ma io cosa centro con queste persone”? A me sono capitate entrambe le situazioni e sicuramente ne capiteranno ancora. La cosa importante è esserne consapevoli e mantenere sempre la propria apertura verso le persone che risuonano con noi.

Se non ti piace, cambia

Da dove iniziare se ti accorgi che il tuo gruppo dei pari non ti permette di elevarti come vuoi?

  1. la consapevolezza è il primo passo per il cambiamento
  2. inizia ad aprirti a nuove esperienze di vita, la curiosità e la fiducia che tutto arriva nel momento giusto sono due ingredienti essenziali
  3. trova un gruppo di persone, un team che è già in risonanza e che lavora con entusiasmo.
Circondati di persone che credono in te e nei tuoi sogni folli

Alla fine, un pensiero limitato e delle azioni ridotte conducono al fallimento e alla mancata realizzazione di se stessi. Pensare in grande e agire in grande portano sia ai soldi che al significato della propria esistenza. A te la scelta!

E ricorda che la competizione divide la ricchezza disponibile, la collaborazione la moltiplica.

Dove si può trovare un gruppo dei pari interessante?

A livello lavorativo sicuramente una delle attività più curiose ma ancora poco conosciute è quella del network marketing. Ma puoi trovare la rete anche in ambienti non necessariamente lavorativi, come quelli che rispecchiano le tue passioni, i tuoi hobbies e lo sport. Un classico esempio è rappresentato dalle amicizie tra gli adolescenti, quanto è importante il loro momento di socializzazione.

E’ giunto il momento di smettere di nascondersi e di iniziare a venire allo scoperto. È il momento di condividere le tue doti con gli altri, invece di accumularle fingendo che non esistano. E’ ora di cominciare il gioco della vita “alla grande”.

E’ ora che inizi a scegliere chi vuoi veramente frequentare e soprattutto se vuoi rimanere dove sei o vuoi sorprenderti di quante cosa ancora puoi fare e nemmeno immagini.

E se pensi di essere arrivata al momento buono per valutare altri gruppi dei pari, allora questo è il momento giusto per iniziare a conoscerci e collaborare.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Facebook
LinkedIn
Email
Telegram
WhatsApp

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe anche interessare

visione del futuro
Pillole di business

La visione del tuo futuro

“Sai qual è l’unica cosa che va secondo i piani?” “L’ascensore!” Questa battuta è per dire che nonostante i continui impegni, le continue pianificazioni, non

Copyright © 2022 Berenice Scarabelli

P.I.: IT02784670305

Privacy Policy

Cookie Policy

Seguimi su

Website designed by Eva De Marco Creativa Digitale